Il piatto è pronto

Zuppa di fagioli – Fasolada

Condividi questa ricetta
Fai click su “Mi piace” per scaricare la ricetta in PDF ed averla sempre disponibile!
Grazie per aver messo “mi piace”, scarica ora il file

La zuppa di fagioli è uno dei miei piatti preferiti in assoluto. Anche se può sembrare strano, piace tanto anche ai miei bambini e per questo motivo cucino questa zuppa almeno una volta alla settimana.

La zuppa di fagioli, detta in greco “fasolada”, è considerata il piatto nazionale della Grecia fin dagli anni della dittatura di Metaxas, in quanto la maggior parte del popolo non aveva le possibilità economiche di comprare la carne e quindi si nutriva solitamente di fagioli.

I fagioli sono diventati così uno dei piatti preferiti dai Greci, che finora si trova a tavola, come la zuppa di lenticchie e i ceci, 1-2 volta alla settimana, in quanto i legumi fanno parte della nostra alimentazione settimanale.

Come ho già scritto nella ricetta della zuppa delle lenticchie, di solito le “soupes” sono lente e abbastanza acquose. Dopo ripetuti lamenti di mio marito, ho provato di cambiare e addensare leggermente questa zuppa, dandogli ragione e ammettendo che effettivamente mi piacciono più cremose.

Veramente facile da preparare, non richiede nessun procedimento complesso e se possedete la pentola a pressione in un’ ora e mezzo il vostro pranzo è pronto, vi invito a provarla ed a lasciarmi un vostro commento.

Ricetta per la zuppa di fagioli

Dosi Per: 4 persone

Tempo totale: PT1H30M90 min

Difficoltà: Semplice

315

Ingredienti

  • 500 gr fagioli cannellini o borlotti biologici secchi
  • 1 tazza di olio extra vergine
  • 1 cipolla grande tritata
  • 500 gr di polpa di pomodoro
  • 2 carote grandi a fette
  • 1 peperone tagliato a strisce fini
  • sedano e prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe
  • paprica dolce

Preparazione

  1. Mettiamo a mollo i fagioli secchi dalla sera precedente, bastano 12 ore per idratare i nostri legumi e renderli più buoni e digeribili.
  2. Il giorno successivo mettiamo i nostri fagioli a bollire, coprendoli completamente con acqua pulita. Durante la bollitura vedremo che si crea della schiuma che dobbiamo assolutamente togliere con il passino. Tolta la schiuma, lasciamo bollire per 10 minuti e dopo scoliamo i nostri fagioli, senza risciacquare.
  3. Rimettiamo i fagioli nella pentola pulita e con dell’acqua calda fino a coprirli per bene. A questo punto abbiamo eliminato gli zuccheri che rendono difficile la digestione, creando quel gonfiore che tutti lamentiamo.
  4. Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungiamo tutti gli ingredienti e lasciamo cuocere finché i fagioli non risultano cotti. Se usate la pentola a pressione, considerate che bastano 35-45 minuti, da quando la valvola inizia a fischiare, ma dipende tanto dalla qualità dei legumi. Se usate invece una pentola normale con il coperchio chiuso ci vorrà quasi il doppio del tempo. Ricordate sempre di assaggiare per regolare sia la cottura ma anche il sale.
  5. Serviamo la nostra zuppa di fagioli calda con la feta greca, le olive o i sottaceti e ovviamente il pane fresco di giornata.

Consigli


Anche se può sembrare scomodo mettere i legumi a bagno dalla sera prima, l’uso dei fagioli secchi rispetto a quelli in scatola è consigliabile, esalta il sapore e rende il piatto sicuramente più salutare.

Avendo la possibilità, sono ancora meglio i fagioli freschi che non necessitano di essere messi a mollo.

Personalmente non ho mai dato ai miei figli legumi in scatola e sono sicura che oggi se facessi una prova, non me li mangerebbero.

Galleria Fotografica



Fai click su “Mi piace” per scaricare la ricetta in PDF ed averla sempre disponibile!
Grazie per aver messo “mi piace”, scarica ora il file
(Visited 1.277 times, 1 visits today)
Condividi questa ricetta
Vota questa ricetta
Zuppa di fagioli – Fasolada
4.67 (93.33%) 27 voti

Mi farebbe piacere un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*