Fegato alla greca

Fegato alla greca

Condividi questa ricetta

Il fegato è un piatto amato da tanti, ma purtroppo, non molto consigliato per l’alimentazione quotidiana a causa delle sostanze che questo raccoglie durante la vita dell’animale. È molto ricco di sostanze nutrienti come ferro e vitamina A.

Secondo me un alimentazione equilibrata si compone da un po’ di  tutti gli alimenti, consumati con moderazione e cucinati nel modo giusto.

Anche io, mi faccio mille problemi prima di dare una cosa poco raccomandata ai miei bambini, ma mi ha convinto la serietà del negozio che ora mai sono tanti anni che conosco. Vorrei precisare che io preferisco il fegato di vitello, quello di suino non l’ho mai assaggiato e perciò non so se la mia cucina si abbina bene con altri tipi di fegato.

Il fegato alla greca insieme ad un’insalata può essere un’ottima soluzione per il pranzo, magari accompagnato anche da un buon  bicchiere di vino rosso. Questa ricetta la faceva la mia nonna, è semplicissima e molto saporita. Diceva che il fegato deve essere accompagnato sempre da una insalata fresca per risciacquare la bocca dal sapore intenso. Effettivamente ci sta bene come abbinamento e lo consiglio assolutamente. Provate e fattemi sapere.

Ricetta del fegato alla greca

Dosi Per: 3 persone

Tempo totale: PT0H15M15 min

Difficoltà: Semplice

365

Ingredienti

  • 2 fette grandi di fegato di vitello
  • 100 gr farina
  • 100 ml olio di oliva extravergine
  • sale
  • pepe
  • origano
  • limone

Preparazione

  1. Togliamo con attenzione la membrana sottile intorno alla fetta di fegato senza rovinare la carne e senza lavarlo.
  2. Tagliamo a pezzi e condiamo con il sale, il pepe e l’origano.
  3. Infariniamo il fegato molto bene sopra la carta da forno per facilitare la procedura.
  4. In una padella larga e bassa scaldiamo l’olio di oliva e mettiamo a cuocere il fegato ma facciamo attenzione che l’olio non sia bollente.
  5. Consideriamo che il fegato ha bisogno di una cottura rapida ma completa. L’interno deve essere ben cotto, perciò una volta che la crosta si è formata, praticamente in 2 minuti circa, abbassiamo il fuoco girando spesso.
  6. Quando è pronto appoggiamo il fegato su un piatto piano, spargiamo ancora un po’ di origano se lo vogliamo e alcune gocce di limone.

Galleria Fotografica

(Visited 186 times, 1 visits today)
Condividi questa ricetta
Vota questa ricetta
Fegato alla greca
4.33 (86.67%) 9 voti

Mi farebbe piacere un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*