Baklavas

Baklavas

Condividi questa ricetta
Fai click su “Mi piace” per scaricare la ricetta in PDF ed averla sempre disponibile!
Grazie per aver messo “mi piace”, scarica ora il file

Baklavas è una parola che da sola dice tutto. Dolce dalle origini turche fa parte anche della cucina greca, ma anche di tanti paesi balcanici. Ogni popolo porta la sua ricetta ma quella originaria vuole la pasta fillo cotta con la frutta secca e poi sciroppata con uno sciroppo fatto in casa oppure con il miele. Dessert veramente molto dolce, pesante e altrettanto saporito piace a tutti quelli che sono amanti dei dolci orientali.

Io vi riporto la versione più semplice, è questa che faccio a casa mia per far conoscere ai miei figli anche questi sapori, che pur non essendo originari della Grecia fanno parte della nostra tradizione da tantissimi anni. Ogni anno che preparo questi dolci natalizi, spero di trascinare anche il mio marito alla degustazione, ma non osa! Dice sempre che questa è l’unica pecca della cucina greca. Non lo prendo in considerazione, continuo la mia opera da mamma greca sperando che un giorno saranno i figli a convincerlo a provarli senza pregiudizi.

Ricetta del baklavas

Dosi Per: 4 persone

Preparazione: PT0H00M30

Cottura: PT0H00M120

Difficoltà: Media

400

Ingredienti per il baklava

  • 500gr pasta fillo fresca o surgelata
  • 250 gr burro di bufala
  • 150 gr burro chiarificato
  • 400 gr noci tritate oppure un misto tra noci, mandorle e nocciole
  • 50 gr fette biscottate tritate
  • 1 cucchiaio pieno polvere di cannella
  • 1 cucchiaio raso polvere di garofano

Ingredienti per lo sciroppo

  • 600 gr zucchero
  • 400 ml acqua
  • 1 bastoncino di cannella
  • 1 arancia intera tagliata a metà
  • 5-6 chiodi di garofano

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo lo sciroppo che deve raffreddarsi. In una pentola mettiamo a scaldare tutti gli ingredienti insieme. Appena lo zucchero si scioglie e diventa trasparente spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare molto bene.
  2. Nel tritatutto mettiamo le frutta secca, la cannella, la polvere di garofano e le fette biscottate e tritiamo poco, senza polverizzare il tutto.
  3. Facciamo sciogliere il burro al forno microonde o in un pentolino.
  4. Prendiamo una teglia da forno rettangolare 35×25 circa e la imburriamo bene.
  5. Prepariamo la base del baklavas appoggiando 1 foglio di pasta fillo in fondo della teglia, lasciando uscire fuori dai bordi il resto del foglio. Con l’aiuto di un cucchiaio o di un pennello imburriamo abbondantemente la superficie della pasta ed anche le parti che fuoriescono dalla teglia. Se non stiamo attenti a questo passaggio probabilmente avremo un baklavas secco e poco saporito. In tutto mettiamo 3 fogli in questo modo.
  6. Sopra il terzo foglio iniziamo a creare gli strati mettendo prima il burro e dopo uno strato del composto che abbiamo tritato precedentemente.
  7. Continuiamo così gli strati di baklavas alternando sempre il foglio, il burro, la frutta secca e così via.
  8. Lasciamo 3 fogli per chiudere il baklavas esattamente come lo abbiamo aperto. Tre fogli sopra e tre sotto. Non dimentichiamo il burro su ogni strato. Le parti che fuoriescono le sistemiamo in qualche modo con l’aiuto del pennello, non buttiamo niente, la pasta fillo è buona anche se rotta.
  9. A questo punto lo dobbiamo incidere, ma visto che con il burro sciolto rischiamo di rovinare il baklavas, lo mettiamo per mezz’ora dentro il frigorifero. Adesso con il burro freddo tagliamo il nostro baklavas a piccoli pezzi a forma di rombo e mettiamo al centro di ogni rombo un chiodo di garofano.
  10. Inforniamo a forno riscaldato e ventilato a 170º per 2 ore quasi. Il nostro baklavas deve essere molto croccante ma non abbrustolito perciò state attenti. Se il vostro forno è forte abbassate la temperatura e aumentate il tempo.
  11. Appena sfornato sciroppiamo il baklavas con l’aiuto di un mestolo su tutta la superficie. Lasciamo almeno una notte assorbire bene e assaggiamo il giorno successivo. Buon natale a tutti!


Galleria Fotografica

Fai click su “Mi piace” per scaricare la ricetta in PDF ed averla sempre disponibile!
Grazie per aver messo “mi piace”, scarica ora il file
(Visited 1.669 times, 1 visits today)
Condividi questa ricetta
Vota questa ricetta
Baklavas
4.78 (95.56%) 9 voti

4 Commenti

  1. Irini

    Mangiato in Grecia, me lo ricordo come buonissimo. Farò questo per tornare con il gusto ai miei soggiorni in Grecia

  2. Irini

    Semplicemente delizioso!

Mi farebbe piacere un tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*